News

Fare i conti con l'ambiente

Con il termine inglese due diligence (in italiano "dovuta diligenza"), si indicano l'analisi e gli approfondimenti, sia di dati che di informazioni disponibili, relativi all'oggetto di una trattativa. Lo scopo è quello di valutare la convenienza di un oggetto di una trattiva e tenere in debita considerazione durante la negoziazione tutti gli aspetti, dai rischi alle opportunità. La due diligence ambientale si applica agli aspettti di ordine ambientale. 


Le attività educative di Pusch sbarcano in Ticino!

La Fondazione Pusch è un’organizzazione senza scopo di lucro che si impegna per la tutela di un ambiente sano e per un uso sostenibile delle risorse, come pure per il mantenimento di preziosi habitat naturali e della biodiversità. Da molti anni le attività educative di Pusch si inseriscono nelle griglie scolastiche, su richiesta delle sedi. Temi ambientali importanti vengono trasmessi ai bambini e ai ragazzi in maniera ludica e piacevole.

Molto conosciuta a nord delle Alpi e in Romandia, Pusch, grazie al sostegno di TicinoEnergia e di SvizzeraEnergia, è attiva ora anche in Ticino con lezioni sull’energia e il clima nelle scuole elementari.

 


Neofite invasive: che fare?

Avere un terreno sul quale crescono neofite invasive può ridurre significativamente la biodiversità del proprio giardino e in alcuni casi può avere delle ripercussioni importanti anche sul borsellino. Se, infatti, la specie invasiva arreca danni agli edifici o agli ecosistemi, allora una lotta efficace diventa necessaria e al contempo costosa.


Rumori quotidiani: valutazione e provvedimenti

Il disturbo da rumore è uno dei principali temi ambientali che alimentano contenziosi e litigi fra vicini e che possono avere delle conseguenze anche serie sulla salute. Le campane della chiesa, l'abbaiare dei cani, i bambini che giocano, i soffiatori o i tosaerba il sabato mattina, sono solo alcuni degli esempi di rumori, detti rumori quotidiani, che possono infastidire. 


Siti inquinati e notariato

Il 1. luglio del 2014 sono entrati in vigore i nuovi capoversi 3 e 4 della Legge federale sulla protezione dell'ambiente (LPAmb), relativi all'art. 32dbis. Questi definiscono che, in caso di alienazione o divisione di un fondo iscritto al catasto dei siti inquinati, è necessaria un'autorizzazione dell'autorità cantonale.


Inquinamento luminoso

L'illuminazione corretta riguarda da un lato progetti edilizi singoli ma deve anche essere valutata nell'ambito della pianificazione locale/comunale (piani regolatori, piani di quartiere) e cantonale (piano direttore e piani di utilizzazione cantonale).


Nuovo corso sulla organizzazione efficiente della mobilità

Si terrà il 12 maggio 2016 a Bellinzona il corso di un giorno sull'organizzazione efficiente della mobilità. Il corso, che si rivolge ad autorità cantonali e comunali come pure a professionisti del settore, è organizzato dalla Piattaforma per la formazione energia nei Comuni, con la partecipazione delle città di Bellinzona e Mendrisio, il Cantone e TicinoEnergia.


Alla scoperta delle erbe del Castello Montebello

Lo sapevate che chi è nato sotto il segno del bagolaro (Celtis australis) conduce spesso una vita affascinante e fuori dal comune? Oppure che Teseo si è cibato per 30 giorni di fila solo di dente di leone (Taraxacum officinalis) per avere la forza di affrontare e sconfiggere il terribile Minotauro? Per chi è curioso su queste e altre piantine che crescono un po' ovunque, vi aspetto sabato 11 giugno nella suggestiva cornice del Castello Montebello!

Ecco il programma completo di sabato 11 giugno e delle attività di domenica 12 giugno!